Scaricare $ Modalità aereo Streaming Ita Completo Altadefinizione

Modalità aereo Streaming ITA
Guardare Modalità aereo Streaming Ita Completo Film Completo HD. Modalità aereo in altadefinizione gratis e senza registrazioni da pc , computer, tablet e smartphone.


Anno :
Durata : 100 Minutes

Paese: Casanova Multimedia, Eliseo Cinema, Rai Cinema
Regia: Fausto Brizzi, Luciana Pandolfelli

Genere : Commedia

Attori : Lillo Petrolo, Paolo Ruffini, Violante Placido, Dino Abbrescia, Caterina Guzzanti, Luca Vecchi, Veronica Logan
Qualità : DVD RIP

Note :

Qualità standard ( 720P )

SINOSSI del Film:
Diego è un imprenditore bello, ricco, famoso. Tutta la sua vita è dentro un cellulare di ultima generazione. Ivano pulisce i bagni dell’aeroporto, non è bello, non è ricco, non è famoso. Possiede un cellulare del 1994 di cui va molto fiero. Un giorno, poco prima di imbarcarsi su un volo per Sidney (24 ore di volo), Diego dimentica il telefonino nella toilette vicino al gate. Ivano lo trova… ma non lo restituisce. Ha un giorno di tempo per cambiare in meglio la sua vita, utilizzando il telefonino di Diego. Dopo quelle fatidiche ore trascorse in “modalità aereo”, le vite di entrambi non saranno più le stesse.


Trailer : Guardare Modalità aereo Streaming ITA

Tags: Modalità aereo Streaming ITA, Modalità aereo Film Streaming, Modalità aereo film streaming ita, gratis Film, Guradare Modalità aereo Film HD, Guarda Modalità aereo streaming

Sinossi : Pagina
streaming : Pagina
Trailer : Pagina

UN FILM DI INTRATTENIMENTO BEN SCRITTO, DIVERTENTE, ATTUALE, CON RIMANDI A SENTIMENTI GENUINI E PERSONALI.

Diego è un imprenditore di successo. Ricco e poco curante del bene altrui, non si fa scrupoli a sminuire il prossimo. Il suo atteggiamento gli si ritorce contro quando dimentica nel bagno di un aeroporto il suo cellulare di ultima generazione a cui sono collegati profili social, contatti e carte di credito. I due inservienti Ivano e Sabino decidono così di vendicarsi dell’arrogante riccone e di sfruttare la lunga durata del suo volo verso Sidney per rubargli la sua vita digitale. Mentre Diego si trasforma nell’uomo più odiato del pianeta, c’è chi ne approfitta per sottrargli l’azienda di famiglia e mandare a rotoli la sua vita. Grazie all’aiuto di una bella assistente di volo e di nuovi inaspettati amici, la situazione non è poi così irreparabile.

L’ambientazione natalizia vorrebbe rimandare alle classiche commedie delle feste, tutte equivoci e risate (l’ispirazione dichiarata è quella al film cult Una poltrona per due). Un intento in parte rispettato, ma che poi si perde nell’impossibilità di scindere quest’opera, per quanto uno ci provi, dalla vita privata del suo regista.

Fausto Brizzi, travolto lo scorso anno dall’ondata del #metoo, fu accusato da alcune attrici di molestie sessuali. Un’accusa da cui poi fu totalmente assolto ma che gli costò la perdita promozionale del suo penultimo film, Poveri ma ricchissimi, e mesi di macchina del fango da parte di programmi televisivi e web. Una vicenda che mise in discussione il suo lavoro e lo costrinse ad essere socialmente condannato prima di un’effettiva indagine.

Mesi dopo, ritorna dando vita al suo protagonista Diego attraverso cui, senza nascondersi più di tanto dietro espedienti narrativi da commedia leggera, racconta della sua frustrazione: gli insulti sui social, il crollo di una carriera, la solitudine, ma anche la ritrovata fiducia nel valore dell’amicizia e della famiglia.

E come sempre quando si convoglia una vicenda personale in cinema, il film ha qualcosa da dire. Si apprezza il coraggio e la sincerità (a tratti commovente) con cui si mettono in gioco i sentimenti, pur sapendo che un pubblico informato ci ritroverà in parte una confessione intima. A chi invece è ignaro dei retroscena (o se ne vuole semplicemente chiamare fuori a favore di una totale politica dell’opera) rimane l’esperienza, indiscussa, di un professionista che ha segnato la commedia del nostro cinema recente.

Author: admin