Guardare ۩۩ Captain Marvel Streaming Ita Completo Gratis

Captain Marvel Streaming ITA
Guardare Captain Marvel Streaming Ita Completo Film Completo ITA. Captain Marvel in altadefinizione gratis e senza registrazioni da pc , computer, tablet e smartphone.


Anno :
Durata : 124 Minutes

Paese: Marvel Studios
Regia: Kevin Feige, Gene Colan, Roy Thomas, Victoria Alonso, Ryan Fleck, Christopher Townsend, Geneva Robertson-Dworet, Louis D’Esposito, Stan Lee, Jonathan Schwartz

Genere : Azione, Avventura, Fantascienza

Attori : Brie Larson, Samuel L. Jackson, Jude Law, Ben Mendelsohn, Annette Bening, Lashana Lynch, Gemma Chan, Clark Gregg, Lee Pace, Djimon Hounsou
Qualità : DVD RIP

Note :

Qualità standard ( 720P )

SINOSSI del Film:
Ambientato nel 1995, Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, un’ex-pilota di caccia della U.S. Air Force, nel suo percorso per diventare una delle eroine più potenti della galassia. Danvers si unirà a Starforce, un gruppo militare d’élite dei Kree, per poi tornare a casa con nuove domande sul suo passato e sulla sua vera identità, mentre la Terra si troverà al centro di un conflitto intergalattico tra due mondi alieni.


Trailer : Guardare Captain Marvel Streaming ITA

Tags: Captain Marvel Streaming ITA, Captain Marvel Film Streaming, Captain Marvel film streaming ita, gratis Film, Guradare Captain Marvel Film HD, Guarda Captain Marvel streaming

Sinossi : Pagina
streaming : Pagina
Trailer : Pagina

UN FILM POLITICO CHE HA IL PREGIO DI AVER RESO LA NUOVA EROINA MARVEL SIMPATICA E DOTATA DI UN GRANDE SENSO DELLA GIUSTIZIA .

Vers vive su Hala, capitale dell’impero galattico e militarista dei Kree, è bionda ma ha il sangue verde-blu e viene addestrata a combattere controllando le proprie emozioni e i propri straordinari poteri energetici da Yon-Rogg. Quando finisce catturata dagli skrull, i nemici mutaforma dei kree, questi esaminano la sua mente in cerca di risposte, facendo riaffiorare in lei ricordi perduti della sua vita sulla Terra e di una misteriosa donna, le cui fattezze sono utilizzate anche dall’intelligenza suprema dei kree quando comunica con lei. Sarà l’inizio dell’avventura che la riporterà sulla Terra, negli anni 90, dove scoprirà il suo passato come Carol Danvers e si riapproprierà della propria identità.

La prima eroina protagonista solitaria di un Marvel movie è un personaggio di formazione militare che sceglie invece la pace, è una donna che riscopre la propria forza ed è schierata dalla parte dei migranti.

Sicuramente una figura d’ispirazione per le bambine di oggi e le donne di domani, anche perché a differenza di Wonder Woman non è una principessa delle Amazzoni, bensì un’eroina con i piedi ben piantati per terra, già tosta e formata prima ancora di avere i superpoteri, che usa oltretutto con compassione per proteggere i più deboli. Proprio in uno degli sviluppi più inattesi del film si definisce il senso di giustizia di Carol e così Captain Mervel trova una sorprendente attualità, che rende questa avventura spaziale qualcosa di edificante senza però intaccarne il divertimento.
Il film presenta infatti una gran varietà di ambientazione e situazioni e si passa da uno scontro a base di laser come in Star Wars a un inseguimento action con avversari mutaforma come in Terminator 2, fino a un omaggio a Top Gun, per arrivare solo alla fine in zona da vero Marvel movie.

Siamo ormai al ventunesimo capitolo di questa saga, ma non mancano le sorprese, che stupiranno forse soprattutto i lettori dei fumetti. L’origine dei poteri della protagonista è stata infatti quasi completamente riscritta e legata a una delle gemme dell’infinito, probabilmente un elemento importante del prossimo Avengers: Endgame. Del tutto stravolto il personaggio di Mar-Vell, perché giustamente non era proprio il caso, nel 2019, di far derivare i poteri di Carol da un uomo, d’altra parte si è saggiamente evitato anche di farne una questione di retaggio alieno come nell’ultima versione a fumetti.

CAROL DANVERS AKA CAPTAIN MARVEL ALL’ATTACCO.

Carol Danvers diventerà uno degli eroi più potenti della Terra quando la sua vita si troverà nel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene: i Kree e gli Skrull. Sappiamo che questo conflitto coinvolgerà anche il nostro pianeta, dove vivono alcuni Kree in segreto, sotto un nome terrestre, probabilmente per contrastare gli Skrull sulla Terra, che in quanto mutaforma non hanno problemi ad apparire umani.

Ho impiegato mesi a pensare se accettare o meno questo film e mi sono decisa solo quando ho capito che avrei avuto la possibilità di raccontare una storia della più grande scala possibile. Non posso però non pensare a quanto la mia vita somigli a quella della protagonista di Room, che vorrebbe stare da sola nella sua piccola bolla e restare anonima e invisibile, ma allo stesso tempo ha bisogno di prendere la situazione in mano e accettare la sfida che ha di fronte. So che perderò alcune delle cose che amo di più della mia vita, ma credo che ne valga la pena.
Brie Larson

In realtà gli Skrull e i Kree non sono nominati nella sinossi ufficiale finora disponibile per il film, ma è cosa già confermata da più parti che Captain Marvel trarrà ispirazione da quella guerra consumatasi sui fumetti Marvel. Allo stesso modo deduciamo della segretezza dei Kree sul nostro pianeta da alcune notizie di casting, che identificano Jude Law sia come il guerriero kree Mar-Vell sia come il suo alias umano, il dottor Walter Lawson, e lo stesso vale per Gemma Chan, che interpreta la dottoressa Minerva, alias la kree Minn-Erva.

Sebbene proprio Mar-Vell è stato nei fumetti il primo Capitan Marvel della Marvel (il nome è stato usato anche da personaggi di altre case editrici, ma non divaghiamo), sembra che nel film questo titolo sarà direttamente rivestito da Carol Danvers, interpretata dal premio Oscar Brie Larson. Carol è una pilota dell’aeronautica e una donna decisamente tosta, che probabilmente avrà una storia d’amore con Mar-Vell e finirà a causa di un incidente contagiata da DNA Kree di lui, che le darà incredibili poteri.

Poteri che sono però anche una sorta di maledizione, visto che questa sua natura genetica ibrida è di estremo interesse per Minn-Erva, scienziata che cerca disperatamente il modo per combattere la sterilità che affligge la sua razza. Tutto fa pensare che sarà lei l’antagonista del film, ma di certo non sarà l’unica, visto che torneranno al cinema altri volti poco amichevoli già visti in Guardiani della Galassia, come Ronan e il suo sgherro Korath, interpretati rispettivamente da Lee Pace e Djimon Hounsou. Due personaggi che in quel film erano morti ma che potremo rivedere perché Captain Marvel si svolgerà, per lo meno in buona parte, durante gli anni ’90.

Author: admin