CB01 ஜ Avengers: Endgame Streaming

Avengers: Endgame Streaming ITA
Scaricare Avengers: Endgame Streaming Ita Completo Film Completo HD. Avengers: Endgame in altadefinizione gratis e senza registrazioni da pc , computer, tablet e smartphone.


Anno :
Durata : 182 Minutes

Paese: Walt Disney Studios, Marvel Studios
Regia: Kevin Feige, Joe Russo, Anthony Russo, Christopher Markus, Stephen McFeely, Jon Favreau, Alan Silvestri, Jim Starlin, Jack Kirby, Trent Opaloch

Genere : Avventura, Fantascienza, Azione

Attori : Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Don Cheadle, Paul Rudd, Brie Larson, Josh Brolin
Qualità : DVD RIP

Vota :

Qualità standard ( 720P )

SINOSSI del Film:
Basato sul gruppo di supereroi dei Vendicatori di Marvel Comics, il film è il seguito di Avengers: Infinity War (2018). Nel finale di Infinity War, Thanos, con un semplice schiocco delle dita, ha polverizzato mezzo universo. Una scelta che ha lasciato sbigottiti e amareggiati i fan dei supereroi Marvel che hanno visto disgregarsi sotto i propri occhi i loro eroi preferiti. Avengers: Endgame costituisce il ventiduesimo film del Marvel Cinematic Universe e l’ultimo della cosiddetta “Fase Tre”. Le riprese sono iniziate nell’agosto 2017 presso i Pinewood Atlanta Studios della contea di Fayette, si sono svolte in contemporanea con quelle di Infinity War e si sono concluse nel gennaio 2018. Il titolo definitivo del film, Avengers: Endgame, è stato reso noto il 7 dicembre 2018 con la pubblicazione del primo trailer.
L’uscita del film negli Stati Uniti d’America, nei formati IMAX e 3D, è prevista per il 26 aprile 2019, mentre in Italia per il 24 aprile 2019.


Trailer : Guardare Avengers: Endgame Streaming ITA

Tags: Avengers: Endgame Streaming ITA, Avengers: Endgame Film Streaming, Avengers: Endgame film streaming ita, gratis Film, Guradare Avengers: Endgame Film HD, Guarda Avengers: Endgame streaming

 


Sinossi : Pagina
streaming : Pagina
Trailer : Pagina

UN FINALE DALL’ESPERIENZA UNICA NELLA STORIA DEL CINEMA.

Gli Avengers arrivano al finale di partita e, disintegrati i potenziali eredi e ultimi arrivati come Spider-Man, il Soldato d’Inverno, Falcon, Dottor Strange e Pantera Nera, oltre a buon parte dei Guardiani della Galassia, tocca principalmente ai sei membri originari, con l’aggiunta di Ant-Man e della potentissima Captain Marvel, trovare una soluzione allo schiocco di dita di Thanos. L’unica cosa certa è che sarà il “finale” del gigantesco arco narrativo ribattezzato per l’occasione: Infinity Saga.Volevamo concludere una serie di film in un modo mai fatto prima. Harry Potter ha avuto un finale perché era presente nei libri, come accaduto con Il Signore degli Anelli. Dopo 22 film abbiamo pensato che sarebbe stato divertente portare la trama verso un epilogo. Kevin FeigeNon parleremo più insomma delle prime tre fasi del Marvel Universe bensì di un corpo unico decennale, con un inizio e una fine e protagonisti che in seguito probabilmente si limiteranno a qualche cameo, ammesso che sopravvivano ad Avengers: Endgame. Impossibile per ora saperne di più, perché dopo il finale shock del film precedente i Marvel Studio hanno realizzato trailer che rivelano il meno possibile, con scene meditabonde, immagini riprese dai film precedenti e altre che probabilmente non saranno nel film. In Russo infatti non nascondono che film e trailer sono per loro del tutto diversi: “Prepariamo un sacco di materiale e abbiamo a disposizione tantissime scene e scatti che poi non finiranno nel film, così possiamo modificarle con la computer graphic per raccontare una storia adatta al trailer e non al film”.Anche quest’ultimo capitolo sarà diretto dai fratelli Anthonye Joe che hanno firmato del resto i capitoli narrativamente più rilevanti in questa progressiva messa in crisi degli eroi Marvel: prima Captain America: Il soldato d’inverno con la fine dello Shield e il crollo di diverse certezze, quindi Captain America: Civil War con lo scontro fratricida tra Steve Rogers e Tony Stark per non asservire i supereroi allo Stato, infine Avengers: Infinity War con l’arrivo di Thanos. Sul quale i Russo comunque hanno le idee chiare: il suo personaggio ha ottenuto quello che voleva e ora è come se si fosse ritirato. Insomma la sua presenza aleggia sul film ma non aspettatevi che sia un villain destinato a scontrarsi frontalmente con gli eroi come nel capitolo precedente

Gli Avengers arrivano al finale di partita e, disintegrati i potenziali eredi e ultimi arrivati come Spider-Man, il Soldato d’Inverno, Falcon, Dottor Strange e Pantera Nera, oltre a buon parte dei Guardiani della Galassia, tocca principalmente ai sei membri originari, con l’aggiunta di Ant-Man e della potentissima Captain Marvel, trovare una soluzione allo schiocco di dita di Thanos. L’unica cosa certa è che sarà il “finale” del gigantesco arco narrativo ribattezzato per l’occasione: Infinity Saga.Volevamo concludere una serie di film in un modo mai fatto prima. Harry Potter ha avuto un finale perché era presente nei libri, come accaduto con Il Signore degli Anelli. Dopo 22 film abbiamo pensato che sarebbe stato divertente portare la trama verso un epilogo. Kevin FeigeNon parleremo più insomma delle prime tre fasi del Marvel Universe bensì di un corpo unico decennale, con un inizio e una fine e protagonisti che in seguito probabilmente si limiteranno a qualche cameo, ammesso che sopravvivano ad Avengers: Endgame. Impossibile per ora saperne di più, perché dopo il finale shock del film precedente i Marvel Studio hanno realizzato trailer che rivelano il meno possibile, con scene meditabonde, immagini riprese dai film precedenti e altre che probabilmente non saranno nel film. In Russo infatti non nascondono che film e trailer sono per loro del tutto diversi: “Prepariamo un sacco di materiale e abbiamo a disposizione tantissime scene e scatti che poi non finiranno nel film, così possiamo modificarle con la computer graphic per raccontare una storia adatta al trailer e non al film”.Anche quest’ultimo capitolo sarà diretto dai fratelli Anthonye Joe che hanno firmato del resto i capitoli narrativamente più rilevanti in questa progressiva messa in crisi degli eroi Marvel: prima Captain America: Il soldato d’inverno con la fine dello Shield e il crollo di diverse certezze, quindi Captain America: Civil War con lo scontro fratricida tra Steve Rogers e Tony Stark per non asservire i supereroi allo Stato, infine Avengers: Infinity War con l’arrivo di Thanos. Sul quale i Russo comunque hanno le idee chiare: il suo personaggio ha ottenuto quello che voleva e ora è come se si fosse ritirato. Insomma la sua presenza aleggia sul film ma non aspettatevi che sia un villain destinato a scontrarsi frontalmente con gli eroi come nel capitolo precedente.

Gli Avengers arrivano al finale di partita e, disintegrati i potenziali eredi e ultimi arrivati come Spider-Man, il Soldato d’Inverno, Falcon, Dottor Strange e Pantera Nera, oltre a buon parte dei Guardiani della Galassia, tocca principalmente ai sei membri originari, con l’aggiunta di Ant-Man e della potentissima Captain Marvel, trovare una soluzione allo schiocco di dita di Thanos. L’unica cosa certa è che sarà il “finale” del gigantesco arco narrativo ribattezzato per l’occasione: Infinity Saga.Volevamo concludere una serie di film in un modo mai fatto prima. Harry Potter ha avuto un finale perché era presente nei libri, come accaduto con Il Signore degli Anelli. Dopo 22 film abbiamo pensato che sarebbe stato divertente portare la trama verso un epilogo. Kevin FeigeNon parleremo più insomma delle prime tre fasi del Marvel Universe bensì di un corpo unico decennale, con un inizio e una fine e protagonisti che in seguito probabilmente si limiteranno a qualche cameo, ammesso che sopravvivano ad Avengers: Endgame. Impossibile per ora saperne di più, perché dopo il finale shock del film precedente i Marvel Studio hanno realizzato trailer che rivelano il meno possibile, con scene meditabonde, immagini riprese dai film precedenti e altre che probabilmente non saranno nel film. In Russo infatti non nascondono che film e trailer sono per loro del tutto diversi: “Prepariamo un sacco di materiale e abbiamo a disposizione tantissime scene e scatti che poi non finiranno nel film, così possiamo modificarle con la computer graphic per raccontare una storia adatta al trailer e non al film”.Anche quest’ultimo capitolo sarà diretto dai fratelli Anthonye Joe che hanno firmato del resto i capitoli narrativamente più rilevanti in questa progressiva messa in crisi degli eroi Marvel: prima Captain America: Il soldato d’inverno con la fine dello Shield e il crollo di diverse certezze, quindi Captain America: Civil War con lo scontro fratricida tra Steve Rogers e Tony Stark per non asservire i supereroi allo Stato, infine Avengers: Infinity War con l’arrivo di Thanos. Sul quale i Russo comunque hanno le idee chiare: il suo personaggio ha ottenuto quello che voleva e ora è come se si fosse ritirato. Insomma la sua presenza aleggia sul film ma non aspettatevi che sia un villain destinato a scontrarsi frontalmente con gli eroi come nel capitolo precedente.